• Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • color1 color
  • color2 color
  • color3 color

Random Article



portale

Dal Duomo si prosegue per via Marconi e prima di Porta Treviso si trova il Palazzo Pretorio con portale d’ingresso in marmo rosato di Verona, sormontato da un rilievo col Leone marciano e da due medaglioni con le effigi di Pandolfo Malatesta e del fratello Carlo, che furono signori di Cittadella. Il palazzo è stato la sede dei podestà inviati prima dal Comune di Padova e poi dalla Serenissima. Furono le famiglie dei Sanseverino e dei Malatesta, signori di Cittadella rispettivamente alla fine del Quattrocento e agli inizi del Cinquecento, a conferire a questo palazzo la caratteristica di residenza signorile.
Nell’interno decorazioni a finta tappezzeria con bande verticali, fregi policromi, decorazioni a motivi vegetali, animali fantastici e simboli astrologici, tondi e medaglioni con immagini dei Malatesta. Il palazzo è un esempio unico nel panorama veneto.
Il palazzo è oggi sede della Fondazione Pretorio Onlus, la quale vi organizza all’interno rassegne artistiche.

Accessibilità

Il palazzo e dotato di un ascensore che permette di accedere ai piani superiori senza particolari difficolta.